Eco-Eco Management

Sinergia tra Ecologia ed Economia nell’impresa

L’ottimizzazione dell’utilizzo delle risorse e l’attenzione alle tematiche ambientali stanno diventando un “must” determinato da fattori legislativi, di costo e soprattutto di mercato.

Ridurre gli impatti ambientali e realizzare prodotti eco-sostenibili coniugando profitto e sostenibilità sono fattori determinanti per massimizzare e consolidare nel tempo il valore della propria impresa. Per questo occorre adottare un approccio manageriale che bilanci e ottimizzi gli aspetti Ecologici (di sostenibilità) con quelli Economici (di profitto).



Una progettazione di prodotti eco-sostenibili (design for environment) , riduzione degli impatti ambientali derivanti dalla propria attività  (carbon footprint) e minimizzazione di costi e rischi per l'impresa sono gli elementi chiave che hanno ispirato JMAC nella messa a punto di metodologie specifiche, favorendo l'eliminazione dello spreco in ottica Lean.

In particolare il nostro fondatore Akira Koudate ha concettualizzato e diffuso, in Giappone e nel mondo, logiche e strumenti per una gestione Eco-Eco: dopo la pubblicazione nel 2003 in Giappone del saggio “La sfida della gestione ambientale – L’Eco- Eco Management”, premiato dal ministero dell’ambiente giapponese, l’edizione italiana (2004) ha ricevuto l'apprezzamento del Ministero per l'Ambiente del nostro Paese.

L’ ECO-ECO Management è un approccio gestionale in grado di integrare nelle funzioni principali dell’azienda (direzione, controllo di gestione, R&S, produzione, approvvigionamenti, nuovi business, comunicazione) sia l’aspetto ambientale (Ecology), sia quello economico (Economy).

Tale approccio implica l’utilizzo di un set di strumenti di gestione applicati in ottica di sostenibilità ambientale (3R, Life Cycle Assessment, Zero Emission, ERP 10-20-30, Material Flow Cost Accounting, etc.) consentendo alle aziende di:

  • Sviluppare competitività acquisendo e fidelizzando fasce di mercato in costante aumento (consumatori sensibili agli aspetti etici ed ecologici);
  • Consolidare la fiducia e la reputazione nei rapporti con i clienti, i fornitori, le istituzioni finanziarie, etc.;
  • Migliorare i rapporti col territorio;
  • Risparmiare risorse (e ridurre i costi) grazie a politiche di ottimizzazione:
    • della quantità e qualità delle materie prime utilizzate (riduzione sprechi, materiali rinnovabili etc.)
    • dell’utilizzo delle risorse (energia, acqua, CO2 etc.)
    • della gestione del ciclo dei rifiuti (ridurre, recuperare, riciclare) .

Grazie ai nostri interventi di consulenza è possibile conciliare Ecologia ed Economia, incrementando il valore della propria impresa nel tempo.
I risultati ottenuti sono sorprendenti e i benefici riguardano le seguenti macro categorie:

  • Aumento dei ricavi
  • Riduzione dei costi
  • Riduzione dei rischi

Riduzione dei costi per standardizzazione

Codice Articolo Descrizione articolo Riduzione costo complessivo Principali modifiche apportate
96403320 bianco; 69403420 grigio TH 100 25% modifiche a parti elettroniche e meccaniche
96403510 bianco; 69403610 grigio TH 124 15% modifiche a parti elettroniche e meccaniche
96404000 bianco; 69403100 grigio TH 300 10% sostituzione "micro" variata scheda
96405300 bianco; 69403300 grigio TH 345 10% sostituzione "micro" variata scheda
96404200 bianco; 69403300 grigio TH 400 10% sostituzione "micro" variata scheda

Il costo complessivo comprende materiali, componenti, semilavorati, imballi ed il tempo di riciclo.


Guarda la prossima sezione: Progettazione Dinastica®

Eco-Eco Management

Condividi

Per approfondire