Supply Chain Management

La spinta della Globalizzazione ha innescato numerosi fattori di cambiamento che stanno spingendo molte aziende a ripensare i propri modelli di business ed organizzativi proprio a partire dalla Supply Chain.

Le risposte messe in campo indirizzano l’evoluzione della Supply Chain e dei modelli di business nel senso della ricerca del massimo vantaggio competitivo, al fine di ottenere le migliori soluzioni per la gestione della complessità crescente: la Supply Chain pertanto cambia radicalmente motivo di sviluppo, passando da una leva operativa per l’ottimizzazione delle risorse in gioco, ad una Leva di Business in senso stretto, ricercando vantaggio competitivo, mediante nuovi modelli di flessibilità della propria struttura rispetto al contesto.
Clicca sull'immagine per ingrandirla.

Superando i tre i più frequenti approcci allo sviluppo della Supply Chain (benchmark & best practice driven, syistem & technology driven, process driven), la nostra visione della costruzione di vantaggio competitivo attraverso la Supply Chain passa attraverso un percorso di miglioramento:


  • bilanciato su 3 piani di intervento: strategico, organizzativo e gestionale
  • integrato su 3 aree chiave: ottimizzazione dei principali processi di governance; configurazione e reale orientamento al miglioramento e alla crescita sostenibile del sistema produttivo; sviluppo dei fornitori
  • personalizzato a partire dall’identificazione del valore per il mercato ed il Cliente, orientato a sviluppare le capacità esistenti e colmare i gap attraverso la definizione di chiare priorità. 



Il Framework di progetto, segue un approccio strutturato complessivamente in tre macro fasi: Design, Preparazione e Realizzazione, personalizzato secondo le specifiche esigenze del cliente, mirato al raggiungimento di risultati tangibili.
benefici ottenibili sono riconducibili a molteplici aree, rappresentate sinteticamente nel quadro di riferimento a lato:


  • Accorciamento del Lead Time
  • Riduzione degli stock e migliore utilizzo della capacità
  • Sincronizzazione dei processi
  • KPI monitoring
  • Riduzione dei costi di trasformazione
  • Riduzione dei costi di trasporto, stoccaggio e movimentazione
  • Abbassamento dei costi di gestione dell’ordine
  • Aumento dell’indice di servizio e on-time delivery
  • Diminuzione di mancate vendite, claim e richiami. 

 Scarica la brochure.


Guarda la prossima sezione: Sales & Marketing Management

Supply Chain Management

Condividi

Per approfondire

Eventi

49° Viaggio in Giappone: Dal karakuri kaizen all'Industry 4.0

Un nuovo progetto di viaggio studio in Giappone a maggio 2017.
Entusiasmante, vivo, interessante e unico: un viaggio per apprendere dalla visita e dal confronto con un mondo certamente diverso, con un universo undustriale sapiente e originale che ha molto da dire e da mostrare.

> Scopri di più

Pubblicazioni

La Supply Chain allarga i propri confini

Il tema della gestione della Supply Chain è da sempre di grande attualità per importanza strategica e complessità operazionale.

> Leggi tutto