Approfondimento

Il quarto boom economico cinese

E' da poco rientrato in Giappone dopo un incarico di 4 anni alla presidenza di JMAC in Cina, ma Masanaka Yokota - Senior Consultant di JMAC - ha molto da raccontare sulla Terra di Mezzo e condivide volentieri alcune considerazioni sulle opportunità di business che la CIna tuttora offre alle società straniere.

L'articolo che qui riproponiamo in italiano è comparso su Nikkei Business Online in giapponese a firma di M. Yokota. Una  lettura semplice ma cristallina delle esigenze delle aziende che decidono di operare nella Terra di Mezzo e che affrontano ogni giorno importanti sfide legate anche ad un contesto molto diverso da quello di origine, che si tratti di aziende giapponesi o europee.

Oltre ad evidenziare alcuni errori ricorrenti attingendo a casi reali, Yokota evidenzia i rischi che maggiormente preoccupano le imprese, citando rischi legati alla distribuzione e alle risorse umane

Se qualche anno fa - come riferisce Yokota - i rischi legati alla distribuzione dei prodotti potevano rivelarsi i più rilevanti, oggi, come ha confermato anche un recente seminario tenuto a Shanghai da JMAC China e dalla Camera di Commercio Italiana in Cina per le aziende italiane, il rischio più sentito per le aziende a capitalizzazione straniera riguarda il turnover delle risorse umane e la sostenibilità delle attività di miglioramento e rinnovamento operate dalle aziende per la propria crescita, sui propri processi e sull' organizzazione.

Per leggere l'articolo citato clicca qui.
Per visionare la versione originale in giapponese  vedi qui.

A fronte delle difficoltà che si presentano, le aziende dispongono però  di risorse e strumenti gestionali molto efficaci, di cui JMAC si fa portavoce e la cui efficacia è testimoniata dall'esperienza di consolidamento e crescita dei risultati di svariate realtà imprenditoriali.

Puoi visionare il flyer del seminario 2014 tenutosi Shanghai cliccare qui per sfogliare uno dei documenti presentati.

Se la tua azienda ha una sede in Cina o in altri paesi asiatici e sei interessato a conoscere l'offerta JMAC per supportarne il miglioramento, scrivi a info@jmaceurope.com.

Condividi